Sedurre una ragazza in palestra: 5 tecniche di seduzione

calzediseta
Calzediseta: intervista al blog di “Madame G”
7 luglio 2017
rimorchiare ragazze su instagram
Rimorchiare ragazze su Instagram
12 luglio 2017

Sedurre una ragazza in palestra: 5 tecniche di seduzione

sedurre una ragazza in palestra

Vuoi sedurre una ragazza in palestra? In questo ambiente bisogna utilizzare delle tecniche di seduzione adatte alla palestra, alla sala pesi. Devi sapere come muoverti e come distinguerti visto che è un ambiente ostile: alta competizione e ad alto narcisismo. Se non sei il maschio alpha della tua palestra, non sei il più grosso e il più rispettato, allora ecco le tecniche di seduzione da usare in palestra.

Come sedurre una ragazza in palestra

Ci sono ben 5 punti che devi conoscere e rispettare a grandi linee. Poi li approfondiremo uno per uno:

  1. Utilizzare il giusto opener
  2. Saper transizionare correttamente
  3. Fare DHV rapidamente
  4. Qualificazione
  5. Chiusura

Per prima cosa vediamo qual è la frase rompighiaccio migliore adatta in ogni specifica situazione e in ogni singola palestra. Per farlo bisogna valutare la palestra: se abiti in un paesino o ti alleni in una piccola palestra locale dove tutti si conoscono, l’ideale è attaccare bottone con una frase contestuale, commentare qualcosa, scherzando e lanciando un sorriso. Uno degli approcci più limpidi e classici del mondo seduttivo che tutti abbiamo fatto almeno una volta nella vita. Se invece ti alleni in una palestra enorme da 3000mq, dove vedi sempre persone diversi, allora potrai approcciare anche direttamente: “ciao, ti ho vista e mi sarei sentito un gran bel gay, se non fossi venuto a presentarmi” o “ciao ti ho visto e ti voglio conoscere, piacere“. Ecco come attaccare bottone per sedurre una ragazza in palestra

Quali sono i pro e i contro delle due fasi?

Nel primo caso sarà facilissimo iniziare una conversazione, ma il problema sarà transizionare, manifestando il proprio interesse e cercando di arrivare ad una chiusura solida (cioè di prendere il numero e farsi rispondere). Quindi qui abbiamo facilità d’ingresso, ma difficoltà centrale e d’uscita. Nel secondo caso, sarà molto più semplice beccare un palo subito, ma altrettanto transizionare verso la chiusura manifestando subliminalmente anche un palese interesse sessuale. Altrimenti che saresti a fare lì?

Per cui ricapitolando: se approcci facendo il vago, è facile farti accettare ma difficile concludere. Se approcci dichiarandole che ti piace, è facile prendere un rifiuto, ma è anche molto facile concludere. Scegli tu quale stile usare, ma ricordati che dopo l’approccio, qualunque esso sia, hai una tecnica potentissima a tua disposizione. Continua a leggere!

Sedurre una ragazza in palestra facendo DHV

Una volta superata la fase dell’opener dovrai da subito fare DHV (demonstration of high value) dovrai dimostrare rapidissimamente quanto vali:

  • Perché sei meglio del più figo della palestra?
  • Per quale motivo sei migliore del più simpatico?
  • Come mai dovrebbe preferire te rispetto al più pompato?
  • PERCHE’ SEI DIVERSO DAL CLASSICO PROVOLONE?        

Se riesci a subcomunicare immediatamente i seguenti punti sei a cavallo, hai generato attrazione. Prima di spiegarti più nel dettaglio come fare vorrei ricordarti però che non basta semplicemente fare un approccio per sedurre. In molti pensano che le donne premiano quelli che osano ed in parte è così, ma vedila così: se ti facessero l’offerta più conveniente e bella del mondo, prima di accettare vorresti comunque saperne di più per capire se è davvero così allettante o se è una fregatura. Semplice no?

Come sedurre una donna in palestra facendo DHV. Tecniche di seduzione in palestra.

Per fare DHV o dimostri che sei un gran figo o lo subcomunichi. In palestra che puoi dimostrare? Essere un gran figo vuol dire essere rispettato da tutti, essere una bestia a livello social, essere il leader del tuo gruppo. Tuttavia non è questo quello che puoi fare rapidamente, ma è altro.

La migliore arma per fare DHV sono le storie.

Non le fiabe, ma aneddoti o discorsi che subcomunicano valore.

Esempio pratico: se racconto di come una volta avevo fatto guidare la mia macchina appena comprata alla mia ex, che faceva la modella e voleva un servizio fotografico mentre stava alla guida, ma che è stato un viaggio devastante perché lei era scarsa al volante, sto subcomunicando anzitutto che sono appetibile sessualmente visto che la mia ex era una modella. Inoltre che sono benestante, visto che mi ero appena comprato una macchina nuova, che evidentemente era una gran bella macchina visto che una modella voleva usarla per farsi le foto.

Capito il senso? Mai dire esplicitamente che vai a letto con belle donne o che sei ricco. Piuttosto, implicalo nelle tue storie divertenti.

Tra le tecniche di seduzione in palestra su come sedurre una donna in palestra c’è la qualificazione. Ora ti spiego di che si tratta e come utilizzarla al meglio. Ecco come sedurre una ragazza in palestra.

Immagina di aver attaccato bottone alla perfezione e di aver subcomunicato valore, adesso devi far capire alla ragazza che non sei un affamato di figa, ma che tu hai scelto lei perché ti ha colpito, ma vuoi verificare che anche lei abbia determinate caratteristiche che stai cercando. In un certo senso devi quindi riuscire a ribaltare il frame: non sei tu che ci provi, ma se lei si è un minimo agganciata deve sembrare che lei ci stia provando con te.
Per raggiungere questo risultato bastano delle domande specifiche, giocose:

  • Ma tu sei una che si butta a capofitto nelle situazioni o una riflessiva?
  • Sei avventurosa?
  • Sei spontanea?

Sembrano domande idiote, ma falle. Devi fare domande che facciano in modo che lei ammetta di essere una un pò pazzerella.

Perché?

Perché dovrà lasciarti il tuo numero da lì a 5 minuti, quindi se ammetterà di essere una un pò avventurosa, per essere coerente con la sua immagine, tenderà a volertelo lasciare.

Secondo motivo che rafforza la chiusura è il fatto di non sembrare una facile. Quando racconterà alle amiche che ha lasciato il numero a uno in palestra che l’ha approcciata non dovrà sembrare come una che ci sta facilmente, ma dovrà dire che te l’ha lasciato perché ci hai saputo fare e hai valore.

Spiegare sinteticamente in un articolo DHV e qualificazione è difficile, ma chi esce dai miei corsi di seduzione sa come generare attrazione istantanea con chiunque in qualunque momento.

Chiusura dell’interazione

L’approccio e la fase d’interazione devono essere rapide ed indolori. Prima riesci a chiedere il numero prima ti togli dai riflettori di tutti i palestrati più grossi e più insicuri di te, che non avrebbero le palle di fare un approccio, ma che sicuramente sono pronti a metterti in ridicolo davanti a lei per farti perdere valore. Quindi concludi il prima possibile e torna ad allenarti!

E HO UN REGALO PER TE
Ti sto per regalare un ebook completo, con 51 modi pratici per sedurre e corteggiare le donne! Scrivi nome e mail (reale), confermala e in 2 minuti avrai l'ebook.
Ai sensi della legge D. Lgs 196/2003 e s.m, autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali contenuti nel presente form. Ma tranquillo, odio lo spam, non darò i tuoi dati a nessuno perché stanno su un server protetto, e ti prometto che non ti riempirò la casella di inutili messaggi.
Sedurre una ragazza in palestra: 5 tecniche di seduzione ultima modifica: 2017-07-08T11:41:16+00:00 da Simon

Rispondi