Sedurre a 60 anni: ecco come rimettersi in gioco e farsele tutte

marito che non considera la moglie
Come fare con un marito che non considera la moglie?
13 Agosto 2019
tornare insieme dopo anni
Tornare insieme dopo anni
22 Agosto 2019

Sedurre a 60 anni: ecco come rimettersi in gioco e farsele tutte

sedurre a 60 anni

Sedurre a 60 anni è possibile, è divertente ed è anche facile sia da insegnare che da..fare! In questo articolo ti svelo come ho fatto coaching a tanti 60enni che per le ragioni più varie volevano imparare a sedurre o migliorare le loro doti da casanova.


Sedurre a 60 anni: le motivazioni


Forse vuoi sedurre a 60 anni per conquistare una persona in particolare. È uno dei casi più comuni e ti dico tranquillamente che è stra-possibile farcela (se non hai commesso troppi errori prima). Non c’è nulla di più emotivamente devastante che avere 60 anni e realizzare che non stai accanto alla persona che ami, bensì ad un’altra (tipicamente una moglie rompipalle) o proprio a nessuno. L’amore a 60 anni è un diritto che ti meriti!
Altro caso tipico di chi vuole sedurre a 60 anni è la voglia di rimettersi in gioco dopo tanto tempo di “panchina”. È normale. Un avvertimento: molti pensano di voler spaccare il mondo e di “farsele tutte” ma in realtà tutto quello che vogliono è trovare un nuovo amore. So tutto, per cui il mio coaching è tarato anche su questa motivazione nascosta qui.

Sedurre a 60 anni: come si fa?


Sarò schietto: ti devi slegare dagli schemi mentali precedenti. Lascia stare le chat online, le colleghe di lavoro, le escort, le vecchie ex. Sono tutti modi di rimorchiare “alla disperata”. Sei una persona adulta e con una bella esperienza di vita, giusto! E allora perché limitarti a quella rompiscatole della collega di lavoro, che è un idiota e lo sai benissimo anche tu!
Anzitutto quindi decidi che devi conquistare donne belle, affascinanti, attraenti, magari anche un po’ più giovani di te (così sono ancora più attraenti, non credi?), e che lo devi fare frequentando ambienti nuovi e stimolanti. Esempi: locali, feste, musei, teatri, spiagge.
Arriviamo quindi al concetto di “seduzione a freddo”. Fin ora hai sempre pensato che per conquistare ti servisse l’introduzione da parte di un amico: nulla di più sbagliato.
Immaginati per un momento la scena di un uomo che, ben vestito e sicuro di sé, approccia con sicurezza, charme e garbo una bella donna in un locale: le prende la mano, le fa fare una giravolta e inizia a ballarci e a sussurrarle all’orecchio. Troppo esagerato per te? Tranquillo, ci sono step intermedi che puoi fare prima di arrivare un giorno ad essere così irresistibile.
La prima mossa che puoi fare è iniziare ad abituarti a questa nuova fase in cui ti esponi a situazioni nuove ed emozionanti. Inizia a frequentare posti di cui prima neanche sospettavi l’esistenza. Ad ogni uscita fai almeno due-tre approcci per scaldarti e prendere la mano con questa nuova situazione.
Chiaramente dovrai applicare delle strategie e delle tecniche ben precise. Noi di Magnetismo Sociale abbiamo fatto coaching a molti “non più trentenni”, insegnando loro le regole poco conosciute del linguaggio del corpo, della comunicazione, dell’approccio e della conquista. Nel caso dei 60enni, molte cose su come si porta a letto una donna già le sanno, ma spesso è l’approccio e il “mindset” il punto debole.
Ecco, per sedurre a 60 anni noi lavoriamo su tutto e portiamo a casa il risultato. Prenoti?

Sedurre a 60 anni: ecco come rimettersi in gioco e farsele tutte ultima modifica: 2019-08-22T15:15:28+02:00 da Simon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi