Perché le donne tradiscono?

Come chiedere il numero ad una ragazza
Come chiedere il numero ad una ragazza?
14 settembre 2017
Alle ragazze giapponesi piacciono gli italiani
Alle ragazze giapponesi piacciono gli italiani?
20 settembre 2017

Perché le donne tradiscono?

perché le donne tradiscono

Se ti sei mai chiesto perché le donne tradiscono, dovresti allora pensare a quanto tradiscono gli uomini.  Chi tradisce di più gli uomini o le donne? Sicuramente ci sono delle statistiche ufficiali, ma non mi interessano minimamente. Tutti possono tradire, uomini e donne. Gli uomini perché sono spesso poligami da natura, le donne per i motivi che stai per leggere.

Perché le donne tradiscono

Sul perché le donne tradiscono si è detto molto. Oggi cercherò di darti una visione sintetica ma allo stesso tempo esaustiva e realistica.

Il primo motivo per cui le donne sono infedeli è l’insoddisfazione all’interno di una relazione. Fin qui ci arriviamo tutti, no? Tuttavia bisogna specificare che ci sono due tipi di insoddisfazione, e quindi due tipi di tradimenti per insoddisfazione.

L’insoddisfazione può esserci sempre stata, oppure può essere spia di una relazione che sta deragliando.

Se l’insoddisfazione che è sempre stata presente è caratteristica delle cosiddette donne psycho: estremamente labili psicologicamente, pazze, insicure, ansiose, sempre incavolate con il mondo, borderline, vere e proprie player nel senso puro del termine: giocano con le emozioni del proprio fidanzato e lo tradiscono a sua insaputa per diletto personale, o per colmare un gap esistenziale.

In questo caso il tradimento è cronico e reiterato, indice di un problema non del partner, ma di chi tradisce. Il problema del partner è semmai essersi messo con una tale pazza.

Vi è poi il tradimento terminale, quello che una donna fa quando dopo anni di relazione insoddisfacente e di assoluta fedeltà, decide finalmente di concedersi ad un altro uomo. Anche in questo caso l’insoddisfazione era cronica, ma la chiamo terminale perché il tradimento inizia verso la fine della relazione. Anzi spesso ne è la causa: la donna insoddisfatta del proprio uomo decide alla fine di tradirlo, si sblocca, e sviluppa il coraggio di lasciarlo.

Hai scoperto quindi un motivo fondamentale del tradimento femminile: la donna tradisce l’uomo per poi potersi dare una motivazione personale e razionale per lasciarlo. Lo voleva lasciare già da prima, ma il tradimento le serve per sbloccarsi. Questo processo si chiama razionalizzazione a posteriori.

Tienilo a mente! Una donna prima ti bacia, poi razionalizza e si accorge di quanto è attratta da te. Una donna prima ti tradisce, poi razionalizza e decide di lasciarti, spesso però dando la colpa a te.

Entra in gioco infatti un altro processo mentale: la dissonanza cognitiva. Lei non può darsi la colpa del fallimento della relazione, anche se è stata lei a tradire. Per questo ragiona al contrario e pensa: se l’ho tradito, è perché le cose non andavano. Se le cose non andavano, era colpa sua. Questa è la dissonanza cognitiva. La razionalizzazione a posteriori è ciò che viene dopo: l’ho tradito, quindi lo lascio.

Perché le donne tradiscono: altri motivi

Motivo cruciale è il sesso. Una donna insoddisfatta sessualmente tende a tradire per vedere se riesce a squirtare o comunque avere un orgasmo che con il partner non ha.

Oppure una donna tradisce per il mero brivido di provare un’esperienza nuova.

Esiste poi una categoria di donne: le traditrici seriali. Le vedi ballare con le amiche il sabato sera in discoteca, quando il loro ragazzo abita magari molto lontano e quindi non può venirlo a sapere.

Altro motivo di tradimento è la lontananza: poco sesso e poche emozioni spronano la donna a farsi l’amante.

Altro motivo per cui la donna tradisce: mantenere lo status quo. Che cosa voglio dire?

Lo status quo femminile per eccellenza è ciò che i media cercano di far passare: l’idea della donna angelicata, che non ha bisogno di sesso, a differenza degli uomini che sono tutti maiali arrapati. Nulla di più falso. Eppure cosa fanno molte “brave” fidanzatine? Si fanno l’amante, o un fuckbuddy (amico di letto), ovviamente in segreto. Così possono far aspettare il loro nuovo fidanzato (che spesso attende settimane o mesi prima di arrivare al sesso, sperando di ottenerlo con cene, regali e favori), ma intanto soddisfano i loro bisogni fisiologici ed emotivi con l’altra persona.

Quest’ultimo discorso è il vero motivo del perchè le donne tradiscono, e si riconduce tutto alla questione del lover e del provider. Una donna fa sesso con chi sa essere un lover (latin lovers, artisti del rimorchio, fighi in generale), ma si fidanza o si sposa un provider (maschio beta sottomesso che provvede al mantenimento economico della famiglia) mentre continua a portarsi a letto il lover.

Quindi razionalmente la donna si fidanza con un bravo ragazzo, ma geneticamente è attratta dai lovers che quindi continua a portarsi a letto tradendo il partner ufficiale.

Perché le donne tradiscono: la risposta definitiva

Perché sono esseri umani, così come gli uomini. Cambiano le motivazioni ma il risultato è sempre quello: molte persone tradiscono. Fortunatamente c’è sempre l’eccezione e ti auguro di trovarla. Ora però sai perché le donne tradiscono e forse puoi difenderti meglio da questo pericolo.

Se vuoi sapere come smettere di avere queste paure e come dominare queste dinamiche psicologiche, quello che fa per te è seduzione psichica.

Leggi anche: triade MLS

E HO UN REGALO PER TE
Ti sto per regalare un ebook completo, con 51 modi pratici per sedurre e corteggiare le donne! Scrivi nome e mail (reale), confermala e in 2 minuti avrai l'ebook.
Ai sensi della legge D. Lgs 196/2003 e s.m, autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali contenuti nel presente form. Ma tranquillo, odio lo spam, non darò i tuoi dati a nessuno perché stanno su un server protetto, e ti prometto che non ti riempirò la casella di inutili messaggi.
Perché le donne tradiscono?ultima modifica: 2017-09-18T22:03:59+00:00 da Simon

Rispondi