Magnetismo personale: come svilupparlo?

Come rimorchiare come Barney Stinson?
21 aprile 2017
Esercizi di magnetismo personale: quali funzionano?
27 aprile 2017

Magnetismo personale: come svilupparlo?

Benvenuto al primo di una serie di articoli su come sviluppare il tuo magnetismo personale.

Stai per leggere uno dei contributi più importanti del blog, perché di questo si tratta: attrarre senza sforzo, come un magnete, ciò che si vuole dalla vita: soldi, sesso, successo, ma anche felicità, pace interiore, amicizie, occasioni, libertà!

Sai qual è la prima regola del magnete? Il magnete non sa di essere magnetico. (perché è un oggetto, sai com’è).

Tradotto in termini che puoi sfruttare nella vita pratica, non devi uscire di casa con l’intento di magnetizzare le persone.

Il magnetismo personale si pensa a casa a propria (come se ci si desse la carica) ma si realizza nel mondo esterno in maniera inconsapevole. Questo perché è la tua mente razionale che tende a bloccare i miracoli che la tua mente inconscia riuscirebbe altrimenti a mettere in atto.

Cosa puoi fare a casa per caricare il tuo magnetismo personale?

Intanto, puoi meditare. 5 minuti al giorno, che poi possono diventare 10, poi 20, poi 20 minuti 2 volte al giorno. Medita respirando profondamente, pensando solo al ritmo del tuo respiro.

Nel prossimo articolo ti svelerò quello che secondo molti è un respiro utile a sviluppare il proprio magnetismo (ma ti dirò, io non ci credo tantissimo, tuttavia lo pratico e ottengo ottimi risultati. Forse perché sono bravo già di mio?)

Quindi abbiamo detto: medita, respira. Oltre a questo, afferma i tuoi obiettivi.

Ma dai Simon, lo so già che bisogna stilare la lista dei propri obiettivi e ripeterla ad alta voce, che mi stai insegnando?

Non è proprio così: devi prendere un foglio di carta, e scrivere al presente, senza negazioni, e in massimo 14 parole, tutto ciò che desideri, eliminando la parola desiderio sostituendola con la parola voglio.

Io Simon voglio essere un seduttore bravissimo.

Ti piace questa? A me no, perché è troppo generica. Il tuo inconscio potrebbe considerarti un seduttore bravissimo anche solo per aver dato un bacio ad una sconosciuta.

Molto meglio questa, per il tuo magnetismo personale: Io Simon voglio sedurre e portare a letto dieci donne bellissime diverse ogni mese.

Un invito: non interferire con il libero arbitrio degli altri. Non scrivere “io voglio che il mio amico Paolo mi dia 500 euro”. Semplicemente, non si fa. Pensa alle cose che riguardano te.

Quindi medita, respira, afferma. E immagina! Immaginazione, che bella parola. Guardala meglio.

ImMAGInAZIONE. Magia in azione. Il tuo futuro dipende precisamente da come te lo immagini ora, nel presente. Creati un’immagine di te nuova, di successo, brillante, colorata, piena di movimento e di emozioni positive.

L’immaginazione è lo strumento più potente in assoluto per il tuo magnetismo personale.

Inutile sottolinearti come immaginare ciò che vuoi non basta: devi anche darti da fare.

Una volta che hai trovato il giusto equilibrio tra immaginazione e azione puoi passare alle tecniche più avanzate: immaginare di parlare con il proprio sé futuro, con il proprio sé passato, con il proprio sé di un universo parallelo, immaginare un problema e ridicolizzarlo con lo shift delle submodalità, e molto altro ancora. Sono tecniche scientifiche? Non lo so. Si basano su solide basi di scienza? Non lo so. Eppure, spesso funzionano. Non sempre, ma spesso funzionano. Per cui perché non provarle?

Ora, passiamo all’azione.

Abbiamo detto che a casa puoi meditare, respirare, affermare, immaginare ( e molto altro).

E fuori da casa, quando vuoi avere il numero di telefono da quella ragazza, vuoi avere quel successo in carriera, vuoi guadagnare di più, cosa puoi fare per il tuo magnetismo personale?

Anzitutto, padroneggia la tecnica per imparare a fregartene. Le regole vanno sapute alla perfezione solo per poter essere infrante come un professionista. Ecco perché io conosco, ad esempio, tutte le regole della seduzione, e le insegno, e le ammiro e idolatro, ma ironia della sorte ne rispetto ben poche.

Allora, quali regole devi conoscere? Quelle del tuo gioco.

Vuoi sesso? Leggiti dieci manuali di seduzione (i migliori però). Poi metti in pratica. Fallisci. Che fai? Leggi IL manuale di seduzione, cioè il migliore in assoluto. Se l’hai già letto, rileggilo e applica solo quello. Ora sai le regole (dieci manuali), ma ne infrangi molte, perché stai applicando solo un manuale su dieci. Dopodichè puoi anche fregartene dei manuali, o dei tuoi insegnanti, e volare da solo.

Vuoi soldi? Impara da chi ha fatto i soldi. Leggi, studia, e metti in pratica.

Vuoi successo? In quale campo? Ricerca i migliori in quel campo e studia da loro.

Quindi: respira, medita, afferma, immagina, conosci le regole, metti in pratica: già così sei a buon punto per il tuo magnetismo personale.

Ma non stiamo dimenticando qualcosa? I fondamentali!

Il corretto uso degli occhi (sguardo centrale, sguardo laterale, toccata e fuga, microespressioni di dissenso e disgusto, microespressione di stupore, triangular gazing, di sguardi magnetici ce ne sono tantissimi).

Il linguaggio del corpo (compresa la tecnica ninja per far rosicare ogni donna in palestra a tal punto che non potrà fare a meno di venire ad allenarsi vicino a te).

La voce e le sue impostazioni.

E poi cosa dici e come lo dici. Le storie che racconti. Puoi raccontare metafore che parlino direttamente all’inconscio delle persone.

E infine ci sono le sequenze. Le sequenze sono comunicazione magnetica allo stato puro (ma non si tratta di ipnosi). Si tratta di dire all’altra persona: vuoi vivere un’esperienza meravigliosa in cui ti faccio immaginare sensazioni piacevoli? Se l’altra persona ti dice sì, puoi con le opportune tecniche portare la mente dell’altra persona dove vuoi tu.

Cumulazione di realtà, open loop, sinestesie, puoi far viaggiare la sua mente dove vuoi tu, previa il suo consenso! Attento solo a non esagerare: non manipolare nessuno, mai! Se una donna non è attratta da te, non accetterà mai un’esperienza del genere. E se anche lo facesse, non credere che funzionerà.

L’attrazione femminile è molto più primordiale: è sufficiente molto meno per attrarre una donna, e chi più si impegna spesso meno ottiene.

Bene, ora conosci a grandi linee tutto l’arsenale a tua disposizione per il tuo magnetismo personale.

Nei prossimi articoli ti svelerò qualche tecnica nel dettaglio.

Ovviamente tutte queste tecniche te le insegno dal vivo in ogni mio corso, unitamente alle tecniche standard di seduzione e di successo personale.

Aspetta Simon, ho una domanda: hai detto che fuori di casa il magnetismo personale va realizzato in maniera inconsapevole. Ma come faccio ad applicare tutte queste tecniche in modo inconsapevole?

Caro lettore, mi stupisco della tua domanda. Pensaci bene: la risposta è facile. Ne riparleremo, promesso.

Simon MS

 

HO UN REGALO PER TE
Vuoi un ebook completo con 51 segreti di attrazione? Scrivi nome e mail (reale), confermala e in 2 minuti avrai l'ebook.
Ai sensi della legge D. Lgs 196/2003 e s.m, autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali contenuti nel presente form. Ma tranquillo, odio lo spam, non darò i tuoi dati a nessuno perché stanno su un server protetto, e ti prometto che non ti riempirò la casella di inutili messaggi.
Magnetismo personale: come svilupparlo?ultima modifica: 2017-04-26T13:03:44+00:00 da Simon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *