Come scoprire un tradimento

capire i segnali delle donne
Capire i segnali delle donne: i cinque più importanti
1 gennaio 2018
come conquistare una collega di lavoro
Come conquistare una collega di lavoro
9 gennaio 2018

Come scoprire un tradimento

come scoprire un tradimento

Vuoi sapere come scoprire un tradimento grazie alla psicologia? Ecco dei test da fare al tuo partner per verificare tramite alcuni micro segnali se va tutto bene o se lui/lei ti sta tradendo. Quello che ti sto per spiegare è un metodo empirico basato sulla mia esperienza e di tutti i miei corsisti. Non è un metodo scientifico, ma ti assicuro che ti aiuta a toglierti molti dubbi.

Come scoprire un tradimento: fase 1

Per prima cosa devi avere un minimo di conoscenza del linguaggio del corpo. Non ti parlo però dei classici segnali come la chiusura delle braccia o delle gambe, ma di discorsi più profondi. Bisogna infatti saper identificare altri segnali come pruriti, raschiamenti nella voce, determinati spostamenti degli occhi (che a seconda della direzione in cui si muovono hanno un significato diverso), ma in relazione ad una stimolazione.
Cosa vuol dire?
Io arrivo a casa o sto per vedere il mio o la mia partner, dico o faccio una determinata cosa e cerco di notare se in lei emergono dei segnali.
Come?
Un segnale non è una prova di tradimento, ma se perpetui i test e vedi che ti continuano ad arrivare segnali, forse c’è qualcosa sotto.
Non è detto che sia andato/a a letto con qualcun altro, magari ha semplicemente fatto qualche pensiero malizioso, ma c’è sicuramente qualcosa che bolle in pentola. 
Trovi tutti i segnali svelati nel mio ebook di seduzione psichica. Vediamo quindi come procedere alla fase 2 per sapere come scoprire un tradimento. La fase 2 è quella della stimolazione.

Fase 2 su come scoprire un tradimento.

In questa seconda fase come ti ho già accennato dovrai generare uno stimolo nella tua lei o nel tuo lui. Puoi farlo in più modi, ma quello che preferisco e che ti suggerisco di usare è quello verbale.
Esempio: quando rientri a casa dopo il lavoro guarda tua moglie e dì: “ohhhh! Ecco qua la mia mogliettina FEDELE FEDELE!
Mi raccomando, enfatizza “FEDELE FEDELE”.
A questo punto guardala e cerca di analizzare istantaneamente il suo linguaggio del corpo per vedere se la parola “FEDELE FEDELE” ha generato una qualche reazione in lei.
Se ciò non dovesse succedere e vuoi insistere oltre, abbracciala e dì “sono felice di avere a fianco una donna FEDELE come te. Le OCCASIONI SONO TANTE NON E’ VERO? Però quando si sta con una persona e le si vuole bene/la si ama, bisogna tenere duro e andare avanti“.
Se vuoi sapere come scoprire un tradimento devi insistere con questi discorsi per generare tensione in lei. Immagina di aver commesso un reato con un arma e di avere quella stessa arma in tasca. Ora immagina che una persona inizi a palparti per perquisirti. Andresti nel panico e cercheresti di cambiare discorso, di spostarla, diventeresti rosso e ti verrebbe prurito ovunque.
Ecco è la stessa cosa se vuoi sapere come scoprire un tradimento. Arriviamo quindi all’ultima fase.

Fase 3 su come scoprire un tradimento

In questa fase quello che devi fare è cogliere questi segnali. Come ti dicevo anche un “raschio” della voce può avere una valenza a livello subliminale e va decifrato. Se hai capito il concetto di fondo devi continuare a sottoporre continui test su come scoprire un tradimento nei confronti del tuo o della tua partner. Fai degli esperimenti e poi scrivimi, fammi sapere se funziona o se vuoi conoscere tutti i segnali su come scoprire un tradimento prendi l’ebook sulla seduzione psichica che ho preparato per te o comincia scaricando l’ebook GRATUITO che trovi in fondo alla pagina.
Come scoprire un tradimento ultima modifica: 2018-01-04T12:37:14+00:00 da Simon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi