Come farsi rispettare? La rubrica del rispetto per ogni UOMO VERO

Come farsi rispettare dagli amici e dagli sconosciuti
26 gennaio 2017
Come farsi rispettare dalla fidanzata o dal fidanzato
27 gennaio 2017

Come farsi rispettare? La rubrica del rispetto per ogni UOMO VERO

Se non hai già letto l’articolo su come farti rispettare dai tuoi amici, sei ancora in tempo. Bisogna sempre sapere come farsi rispettare.

Come farsi rispettare a scuola o al lavoro

Qualsiasi età tu abbia, ti devi comunque porre la questione del come farsi rispettare a scuola, o del come farsi rispettare al lavoro.

Farsi rispettare a scuola

I circuiti emotivi delle ragazze e dei ragazzi sono in via di sviluppo, e ciò che giudicano attraente non corrisponde necessariamente a ciò che rende attraente un uomo maturo nei confronti di una donna. Insomma il conto in banca conta meno, l’educazione praticamente non conta, l’integrità morale meno di ogni altra cosa, anzi spesso più un ragazzo è depravato, sciatto (ma di quella sciattezza firmata, non so se mi spiego) e povero (ma cazzuto e che sappia giocare bene a calcio) più le ragazze sono disposte a fare follie per averlo (in effetti i ragazzi ricchi e cazzuti rimorchiano ancora meglio).

E allora cosa fare se non sei uno di quelli fighi, se sei tutto casa e chiesa, se sei infatuato di quella dolce maturanda ma tu sei un povero fesso?

Caro amico, non puoi fare nulla.

Non puoi fare nulla per conquistare proprio lei, intendo (o meglio, ci puoi provare al meglio delle tue possibilità, ma non ti fissare). Piuttosto, smettila di cercare l’approvazione dei bulli che non ti rispettano o delle ragazze che non ti si filano, e ragiona da artista del rimorchio.

Stai ragionando? Ti do una mano: dimentica il successo tra le mura scolastiche, e coltiva amicizie parallele. Creati un nuovo giro di amici, in palestra, su internet tramite forum su interessi in comune (gruppi nerd non valgono), fai girare la figa intorno a te e non tu intorno alla figa.

Sviluppa un lifestyle che intrighi la gente, non sperare di essere invitato alle feste di altri! Lavora sodo, metti qualche soldo, e organizza tu una bella festa! Sii sempre l’anima della festa, sviluppa l’abilità di raccontare storie con i DHV incorporati (leggiti il Trattato Italiano di Seduzione Edizione 2017 Vol.1 se vuoi sapere come si fa), diventa tu stesso un DHV (dimostrazione di valore superiore) vivente!

Fari rispettare al lavoro

Il discorso sul come farsi rispettare al lavoro è simile a quello della scuola. Se sei notoriamente considerato un giullare, o un povero fesso, perché impegnarti a ribaltare la percezione che hanno di te? Piuttosto fregatene e comincia a conoscere gente fuori dal lavoro, invece di sperare di rimorchiare solo tra le colleghe. Il mondo è pieno di donne da sedurre e uomini con cui diventare buoni amici!

La chiave è l’intraprendenza: offrire un caffè ad un collega è sempre buona norma; coltivare il buon umore invece che la polemica è sempre buona norma; parla bene di tutti e mai male di qualcuno alle sue spalle: tutto vero. Fallo. Ma parallelamente, coltiva una vita fuori dall’orario di lavoro, esci a conoscere gente, diventa il leader di un gruppo di persone, oppure un co-leader. Sarai molto gratificato e tutte le sofferenze al lavoro spariranno perché non ci farai neanche più caso. Sei una persona migliore ora, e tutti, anche al lavoro, iniziano a trattarti bene perché si specchiano nella tua vitalità e positività.

Queste sono le basi del magnetismo sociale! Tutte le tecniche verbali e non verbali sono finezze in confronto alle basi. Per farsi rispettare servono pochi semplici passi, non supertecniche manipolative che neanche Milton Erickson o Rasputin.

LEGGI ANCHE: come imparare a rimorchiare a freddo

Come farsi rispettare? La rubrica del rispetto per ogni UOMO VEROultima modifica: 2017-01-27T08:00:14+00:00 da Simon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *